INFORMAZIONI E PREVENTIVI
Azienda 17

PIEGATURA DEL POLICARBONATO

In FIRMA siamo specializzati nella lavorazione delle materie plastiche, una lavorazione molto importante è la piegatura.

Siamo dotati di attrezzature di ultima generazione tra cui diverse piegatrici a caldo di lunghezza 2 e 3 mt. Questo ci permette di lavorare anche su pannelli molto grandi e di spessore elevato.

Una pressa-piegatrice lunga 2,5 m invece è impiegata per la piegatura a freddo del Policarbonato (Lexan, Makrolon).

Molti materiali plastici possono essere piegati ma ognuno necessita di particolari accorgimenti.

LA PIEGATURA A FREDDO ❄️ 

Il policarbonato (PC, Lexan, Makrolon), solo in alcuni spessori, è l’unico materiale piegabile a freddo senza rottura, la piega a freddo con pressa-piegatrice non risulta essere sempre stabile, talvolta il materiale tende a riaprirsi è quindi consigliato solo per spessori bassi e dove la precisione della piega non è vincolante.

Da ricordare: nel caso di lastre con protezione UV, quest'ultima potrebbe essere compromessa nel punto di piega. Tale lavorazione non è adatta alle lastre che devono essere posate a diretta esposizione ai raggi del sole.

La piegatura lineare a freddo del Policarbonato è ampiamente utilizzata nella produzione di carter e protezioni di macchinari ed impianti.

LA PIEGATURA A CALDO 🔥

La piega a caldo permette di avere particolari con diversi angoli di piegatura, il materiale scaldandosi raggiunge la posizione ed una volta raffreddato non ha la tendenza a tornare verso la posizione originale.

FIRMA è in grado di realizzare la piegatura a caldo del metacrilato ma anche la piega a caldo del policarbonato quando questo è richiesto.

Possiamo quindi fornire ad i nostri clienti dei particolari complessi con pieghe su più piani.

I MATERIALI LAVORABILI TRAMITE PIEGATURA ✅

Policarbonato, Plexiglas PMMA, PETG, PET, ABS, PVC, Polistirolo compatto, Polipropilene, Alluminio Composito e Corian.

Carter, schermi protettivi, protezioni per macchine utensili in policarbonato

 

SPECIALE / Carter e Protezioni Antinfortunistiche in policarbonato 

Partendo dal vostro progetto siamo in grado di realizzare protezioni antinfortunistiche per macchinari ed impianti al fine di adeguare le vostre macchine utensili ed automatiche alle vigenti norme di sicurezza.

Carter, schermi protettivi, protezioni per macchine utensili in plexiglass ed in policarbonato vengono realizzate tramite fresatura CNC e piegatura a freddo del Policarbonato (Lexan, Markrolon, Monogal) o piegatura a caldo del Plexiglass.

 

SPECIALE / Complementi Nautica 🚤

I complementi in policarbonato per la nautica sono diffusi su molte barche, grazie alla sua straordinaria resistenza agli urti.

Per i complementi in policarbonato sulle imbarcazioni viene usato policarbonato compatto trasparente ma anche fumè bronzo capace di filtrare la luce rimanendo trasparente. Viene utilizzato anche il policarbonato opal in cui è richiesto un effetto diffusore della luce. Per i camminamenti è con consigliato invece il plexiglass a partire dai 20mm.

 

Specializzata nella produzione di protezioni in policarbonato per antinfortunistica e macchinari industriali FIRMA produce a Bergamo e consegna in tutta Italia e all'estero.

 👉 Richiedi un incontro o inviaci i disegni per avere subito un preventivo!

 

 



Lavorazioni plexiglass, materiali plastici e tecnopolimeri a Bergamo / produzioni di Articoli Tecnici Industriali, Pannelli Luminosi su misura e Produzioni a progetto B2B

Richiedi ora un preventivo!